Gruppo Cariparma Crédit Agricole

Crédit Agricole
Head_friuladria_banner

FriulAdria Corporate governance

  • In armonia con la propria storia, Banca Popolare FriulAdria S.p.A. ha optato per un sistema di governo "tradizionale", improntato sulla trasparenza di ruoli, cariche e funzioni. La centralità della governance è attribuita al Consiglio di Amministrazione, cui sono assegnati, tra l'altro, il compito di promuovere e concretizzare la corretta gestione aziendale, la trasparenza nella comunicazione delle scelte di gestione societarie e l'efficienza del proprio sistema (interno) di controllo.

    La Banca, in una prospettiva di crescita, è entrata a far parte del nuovo Gruppo Bancario italiano controllato da Crédit Agricole S.A. e composto da Banca Popolare FriulAdria S.p.A. e Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. (Cariparma) che ha assunto il ruolo di capogruppo.

    Il Consiglio di Amministrazione è composto pertanto sia da rappresentanti di Crédit Agricole e di Cariparma che da esponenti del territorio, scelta che segue la volontà di dare voce agli interessi locali dei Soci.
    In quanto società per azioni, soggetta alla normativa italiana e ai principi che ne ispirano l'attività d'impresa, l'architettura di governo societario di Banca Popolare FriulAdria è radicata su tali assunti, tradotti nell'attività svolta dai seguenti organi sociali.